S.I.A.E.

 

 

 

 

Consigli e Indicazioni utili

 

- Valutate attentamente l'ambiente del locale e dove deciderete di fare musica, date indicazioni precise al ristoratore dove volete la musica, in che momenti, durante l'aperitivo o dopo il banchetto, all'aperto o al chiuso. Fatevi consigliare dal musicista se non avete già le idee chiare, è il suo lavoro e potrà darvi dei suggerimenti che altri spesso non conoscono.

Alcune volte capita che il musicista ha concordato con gli sposi o con i festeggiati postazioni e momenti musicali ed il ristoratore di sua iniziativa decide di cambiare all'ultimo momento, spesso inevitabilmente a causa del tempo, ma non lasciate niente al caso valutate sempre prima le varie possibilità e mettete al corrente anche il musicista.

 

- Quando gli sposi o i festeggiati mi affidano l'intrattenimento musicale, ci accorderemo sulla Musica e le canzoni che accompagneranno il vostro evento... non solo, anche sugli orari di inizio e termine. Non sarà il cameriere della sala o il ristoratore a decidere di far smettere l'intrattenimento, mi atterrò agli accordi presi con gli sposi. 
E' importante definire gli orari con i responsabili del ristorante o della sala in modo che non si creino delle incomprensioni.

 

- Se tra gli invitati del banchetto ci sono persone anziane è consigliabile non metterle vicino alla postazione musicale. Anche se i volumi spesso sono bassi, alcune persone utilizzano apparecchi acustici per la sordità e la vicinanza alle casse audio può risultare fastidiosa.

 

- La presenza di bambini può diventare di difficile gestione durante la giornata, perchè non richiedere un animatore che si occupi di loro, i genitori potranno gustarsi a pieno la festa, la vostra compagnia e quella di amici e parenti (generalmente questo servizio viene svolto nei matrimoni).

 

 

  • La S.I.A.E.

La tassa S.I.A.E. va pagata se l’esecuzione avviene in luogo pubblico. No se l'intrattenimento viene svolto a casa propria.

 

Aldilà di quello che si pensa l'importo non è a carico del musicista ma di chi organizza l’evento e varia in base a:

  • Numero degli invitati: da 1 a 100, da 100 a 150, da 150 a 200 e oltre i 200 invitati. Il passaggio da una fascia all’altra è pari a un sovrapprezzo di 50 €; per ricevimenti superiori ai 200 ospiti viene stabilito un costo forfetario.

  • La categoria del locale dove avviene il ricevimento: Più è alta la classificazione della location e maggiore sarà il costo del permesso S.I.A.E.

  • A seconda del tipo di intrattenimento:  Es. musica d'ascolto, musica dal vivo, riproduzione di musica con cd, musica da ballo.....

  • Indicativamente il permesso S.I.A.E. può variare dai 150 ai 300 Euro

 

Informatevi con il ristoratore o i responsabili del luogo, spesso hanno delle convenzioni con la SIAE perchè organizzano eventi e manifestazioni di vario genere, oppure quando utilizzano regolarmente la filodiffusione. In questi casi i costi, o parte, della SIAE sono già ammortizzati nel prezzo del luogo di ricevimento.

 

  • Procedura

Dovrete recarvi all’agenzia SIAE di competenza territoriale del locale da voi scelto per il banchetto ed in pochi minuti avrete regolarizzato il tutto. Se non potete farlo voi, è possibile delegare un’altra persona che si occupi di tutte le pratiche. Potete ricercare le sedi SIAE sul sito www.siae.it. Dovrete comunicare quanto segue: 

  • Vostri dati fiscali

  • Data del matrimonio

  • Nome del locale

  • Numero totale invitati

  • Durata presunta dell’ intrattenimento

  • Tipo di musica: se è previsto il ballo o solo musica d'ascolto

Ritirerete così il Bordereau, un documento che il musicista dovrà compilare, ve lo riconsegnerà a fine intrattenimento.
Dovrete riconsegnarlo alla SIAE nei giorni successivi e vi verrà restituita la cauzione data.

Il giorno dell'evento non dimenticatevi dunque di portare e consegnare ai musicisti i permessi S.I.A.E.

Oltre all'adempimento da parte dell'organizzatore dell'evento (per esempio di una festa di Matrimonio), la S.I.A.E. permette di espletare l'iter burocratico sopra descritto da parte del ristoratore o dei responsabili della Location, che a loro volta caricheranno gli importi spesi per tali adempimenti aggiungendoli al conto finale del banchetto di nozze.

In questo caso il mio consiglio è quello di farvi dettagliare separatamente i costi dei permessi S.I.A.E.  

 

  • Se mancano i permessi S.I.A.E.

Ci sono molte probabilità che il titolare della Location dove si svolgerà l'evento, non faccia esibire gli Artisti che avete ingaggiato, in quanto, in caso di controlli effettuati dagli ispettori S.I.A.E. ne risponderebbe in prima persona con una multa.